Home / Digital Marketing / Formati display mobile video: WOW e Scroll Break

Formati display mobile video: WOW e Scroll Break

video mobile

La UX Mobile non è uguale alla UX Desktop

La user experience da mobile non è uguale a quella desktop. Su questo punto dovremmo essere ormai tutti d’accordo. La questione è che questa diversità di comportamento ha impatti rilevanti anche sulla monetizzazione della pubblicità display. Davide Tran, Co-Founder di AdKaora,  ne ha parlato nell’edizione 2017 di SEO&LOVE nel panel Advertising&Monetizzazione in compagnia di Daniele Sesini, Direttore Generale di IAB Italia, Massimiliano Squillace e Nicola Di Campli business angel e editori di Notizie.it.

Le tre keyword per il successo dei formati mobile

Rilevanza, Intengrazione e Engagement. Sono queste le tre keyword, per Davide Tran, da tenere ben presente quanto si sviluppa un formato video mobile efficace.

  • Rilevanza
    Pianificazione media con il dato: il giusto messaggio al giusto utente nel momento ideale.
  • Integrazione
    Formati impattanti, ma compliant con la navigazione.
  • Engagement
    Azioni post click che sfruttino le peculiarità tecniche per rendere più coinvolgente il messaggio.

Insomma bisogna mantenere incisività e pervasività, ma nel rispetto delle attività dell’utente e dei contenuti dell’editore. Proprio su questi principi nascono due formati video mobile targati AdKaora: WOW e Scroll Break, entrambi outstream e multi device.

WOW Video

Formato outstream in-picture auto-expandable, 100% viewable su premium reach e multi device. Brandizzabile nel banner di preview e nella call to action. Lascia decidere all’utente se e quando ridurlo per continuare a navigare mentre si continua a vedere il contenuto video. Prodotto sempre in overlay al termine del video.

Scroll Break

Formato outstream in box MPU, multi device e perfettamente integrato nella navigazione dell’utente: il video si blocca nel momento in cui non è più visibile e riprende in automatico dallo stesso punto quando nuovamente visibile. Formato in box 300×250 100% viewable,  brandizzabile con logo e call to action alla fine del video.

Bisogna continuamente studiare, ricercare, testare e sviluppare soluzioni adatte al contesto e target. Il bello è che ogni giorno è una sfida nuova, perché il comportamento degli utenti cambia ed è per questo che AdKaora ha fatto dell’analisi dei dati un suo asset fondamentale.

About salvatore.russo

Direttore Marketing, Digital Marketing Strategist, Autore di libri sul Marketing Digitale, Papà di SEO&LOVE e 3 figli stupendi.

Check Also

local marketing e geolocalizzazione

Local marketing e geolocalizzazione: una strategia vincente

Hai già progettato la tua strategia di local marketing? Se la risposta è no ti invitiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *